La Mediazione è un momento di sintesi fra due parti che si devono incontrare.

Mediare significa soprattutto saper accogliere e ascoltare, creare il clima ideale per favorire la comunicazione e individuare una soluzione reciprocamente soddisfacente.

Lo studio Etica Immobiliare nasce da un’ idea di Paolo Pieraccioni che ha pensato ad un’azienda che conciliasse la sua passione per il settore immobiliare e la delicata ed importante attività della mediazione.

Etica Immobiliare, oltre a immobili di prestigio, offre a chi vuole vendere, comprare o affittare una casa, una esperienza trentennale per fare la propria scelta in piena libertà, con la certezza di avere al fianco un team di professionisti qualificati che:

  • conoscono il settore e le complesse sinergie che lo muovono
  • conoscono il settore e le complesse sinergie che lo muovono
  • garantiscono riservatezza
  • rispettano le esigenze del cliente, offrendo esclusivamente soluzioni adeguate alle richieste
  • accompagnano il cliente per tutto l'iter della compravendita, passo dopo passo (proposta, fase del compromesso fino al rogito) con una  presenza costante e una attenzione sempre rivolta alle sue necessità.

Social

Servizi

SU MISURA

Come in una sartoria per un abito impeccabile, noi lavoriamo SU MISURA per voi. Con attenzione ascoltiamo le vostre esigenze e vi proponiamo quello che è la soluzione più vicina alla vostra richiesta. Vi assistiamo nelle pratiche e vi consigliamo l’iter da seguire, in modo tale che comprare o vendere diventino un piacevole atto senza stress. Inviandoci una mail oppure telefonando, voi potrete fissare un appuntamento con noi che saremo disponibili ad ascoltarvi per trovare insieme la soluzione e soddisfare ogni vostra esigenza.

GESTIONE

Etica Immobiliare si occupa della gestione attiva e strategica di investimenti immobiliari con la maggiore efficienza e con la massima attenzione alle diverse esigenze dei clienti. In particolar modo lo studio offre ai propri clienti consulenza e supporto continuativo volti non solo a identificare e proporre opportunità di investimento nell'ambito del panorama immobiliare, ma anche a svolgere tutte le funzioni necessarie alla strutturazione dell'operazione, alla gestione e alla dismissione del patrimonio acquisito. Rivolgendosi anche a professionisti specializzati nel settore con cui collabora. Fornisce servizi di ricerca, intermediazione e commercializzazione di proprietà immobiliari diretti alla valutazione e alla commercializzazione di beni immobili destinati prevalentemente ad uso residenziale e commerciale. Nello specifico l'attività consiste nella ricerca di immobili in acquisto per conto dei propri clienti; ricerca di acquirenti; ricerca di conduttori; rinegoziazione dei contratti di locazione con gli attuali conduttori per conto dei proprietari; consulenza per pianificazione immobiliare per gli utilizzatori, sia proprietari sia conduttori.

firenze

IDEE

Contattateci per qualsiasi idea possiate avere.  Se volete:

  • vendere
  • investire a Firenze
  • trasferirvi in campagna
  • affittare il vostro appartamento
  • ristrutturare per vendere meglio
  • comprare una nuda proprietà
  • home staging
  • trovare un alloggio particolare per un soggiorno da favola

info@eticaimmobiliare.com  oppure 347 047 7015

PROPOSTE

Consigliamo sempre di telefonare, perchè in questo modo la richiesta di comprare che di vendere riceve risposte più puntuali e personali, ma se ritenete indispensabile prima navigare sul web vi rimandiamo al sito di IMMOBILIARE.IT dove troverete anche le nostre proposte on line.

Stili di vita

Città

Le attrazioni, i musei, la cucina gourmet e gli sfondi rinascimentali di Firenze offrono divertimento ed eleganza senza eguali. Se desiderate vivere nel centro del fermento cittadino, chiamateci. Vi aiuteremo a trovare il giusto posto per voi, quello che sentirete casa.

Campagna

Tutti vorremmo una casa lontana dal caos e dalla frenesia metropolitana le dolci colline fiorentine sono il meglio che la natura possa offrire.

Abbiamo la possibilità di aiutarvi nella ricerca di una dimora di campagna adatta per uno stile di vita sereno e tranquillo.

Ecofriendly

Illuminazioni a led, materiali sostenibili e tecnologie intelligenti sono solo alcuni dei requisiti  delle case  che sono state costruite tenendo  in grande considerazione l’ambiente.

Se vi interessa vendere la vostra casa attuale perché volete ristrutturare quella nuova con criteri a basso impatto ambientale, noi possiamo aiutarvi.

Casa

Ogni persona è rappresentata dalla sua casa: per questo scegliere una casa (per sempre, per le vacanze o per semplice investimento) è sempre un gesto importante.

Firenze è una delle città più belle del mondo: è fondamentale avere la possibilità di rivolgersi a professionisti per questa scelta.

Storia
Le proprietà storiche sono diverse e uniche come i proprietari che da loro vengono attratte.Firenze è il luogo adatto per coloro che cercano una casa con il fascino e il carattere delle vite che l’hanno abitata nel tempo.
Fatevi aiutare da noi a trovare una proprietà che parli alla vostra anima.
 

il cuore di Firenze

Santa Croce

Noi eravamo contenti del nostro Quartiere. Posto al limite del centro della città, il Quartiere si estendeva fino alle prime case della periferia, là dove cominciava la via Aretina, coi suoi orti e la sua strada ferrata, le prime case borghesi, e i villini. Via Pietrapiana era la strada che tagliava diritto il Quartiere, come sezionandolo fra Santa Croce e l’Arno sulla destra, i Giardini e l’Annunziata sulla sinistra. Ma su questo versante era già un luogo signorile, isolato nel silenzio, gravitante verso San Marco e l’Università, disertato dalla gente popolana che lasciava i figli a scavallare sulle proprie strade dai nomi d’angeli, di santi e di mestieri, nomi antichi di famiglie “grasse”” del Trecento. Via de’ Malcontenti ne era un’arteria e un monito; via dell’Agnolo la suburra, sulla quale immetteva Borgo Allegri ove in età lontana un immagine della Madonna, dipinta da un concittadino immortale, portata in processione, si degnò miracolare in mezzo al popolo, “rallegrandolo”. Panni alle finestre, donne discinte. Ma anche povertà patita con orgoglio, affetti difesi con i denti. Operai, e più propriamente, falegnami, calzolai, maniscalchi, meccanici, mosaicisti. E bettole, botteghe affumicate e lucenti, caffè novecento.

(incipit ‘Il quartiere’, Vasco Pratolini, 1943)

Le Cure

E’ un quartiere residenziale di Firenze, situato immediatamente a nord del centro storico.

L’architetto Giuseppe Poggi progettò con attenzione questa parte della città, soprattutto nei punti più dolci delle pendici della collina di Fiesole e lungo il greto del Mugnone. Anticamente questa zona a nord di Porta San Gallo era aperta campagna e solo nell’Ottocento venne fortemente urbanizzata. Il nome della zona deriva dalle “curandaie”, antico appellativo per le lavandaie, le “cure”, che sciacquavano i panni nel Mugnone. Una volta il “curandaio” “curava” il lavaggio delle pezze affinché perdessero la loro ruvidità e il colore giallognolo e acquisissero morbidità e un colore più bianco. Terminata la necessità di “curare” le tele, il nome curandaio rimase semplicemente come sinonimo di lavandaio. Ma erano soprattutto donne, le curandaie.

L’aria che vi si respira oggi è intrisa di arte inattesa e voci di tranquilla vita quotidiana.

Duomo

Piazza del Duomo è il cuore della città e contemporaneamente un museo a cielo aperto con la cattedrale di Santa Maria del Fiore, la Cupola del Brunelleschi, il Campanile di Giotto, il Battistero, l’antica basilica di Santa Reparata e il Museo dell’Opera.

Una serie di interventi nell’Ottocento ha creato una armonia perfetta tra tutti gli edifici presenti. Gli imponenti ed antichi palazzi che la incorniciano contribuiscono ad esaltare l’eleganza e la bellezza di queste pregevoli monumenti.

L’incanto e la suggestione di una tale architettura non sono disturbate dall’enorme quantità di turisti che ogni giorno occupano questa zona e tutti i suoi incantevoli vicoli, pieni di negozi di Alta Moda, d’arte e di curiosità.

Oltrarno

Oltrarno, in fiorentino detto anche Diladdarno, è la zona di Firenze posta sulla sponda sinistra del fiume Arno.

Parte integrante del centro storico di Firenze, comprende rioni celebri come Santo Spirito e San Frediano: in Oltrarno si trovano monumenti, giardini, musei e palazzi monumentali unici al mondo, insieme alle botteghe degli artigiani, orafi, restauratori che fanno dell’Oltrarno la zona di Firenze dove ancora vive la fiorentinità.

Oltrarno è l’altra Firenze degli antichi mestieri e delle tradizioni. Un quartiere da percorrere a piedi, dove scoprire e trovare i sapori, la spiritualità e la bellezza.

“Il quartiere di San Frediano sta ridando una nuova vita all’Oltrarno – scrive……

San Niccolò

Un quartiere molto interessante, rimasto intatto, nonostante il trascorrere del tempo, è San Niccolò. Ubicato ai piedi delle prestigiose colline di Piazzale Michelangelo, San Miniato e Forte Belvedere e adiacente alla riva sinistra del fiume Arno, è un quartiere centrale con molto verde circostante, con splendidi giardini privati e pubblici. Uno in particolare, il Giardino delle Rose, realizzato dall’architetto Giuseppe Poggi alla fine del 1800, presenta scorci panoramici sulla città.
La peculiarità di questo quartiere è la presenza di un turismo discreto, che ben si amalgama con gli abitanti di sempre.

San Niccolò è una combinazione di imponenti palazzi medievali e rinascimentali, semplici piccole case, antichi negozi di alimentari, atelier di artigiani, piccole boutique, gallerie d’arte, ristoranti e bar alla moda.

Il quartiere di San Niccolò è una delle zone migliori dalle quali è possibile allontanarsi dalla quotidianità e ammirare Firenze da una visuale unica.